ITINERARI

Itinerari selezionati per il loro fascino e bellezza

ATTREZZATURA

Scopri l'attrezzatura che ti verrà fornita per fare speologia

COSA DEVI PORTARE

Qui trovi la liste delle cose che ti dovrai portare

La speleologia è quella disciplina che si occupa di percorrere ed esplorare le grotte…
Nella maggior parte dei casi è un’attività riservata persone con una formazione specifica, ma non è sempre così... La particolarità degli itinerari che proponiamo è di essere praticamente orizzontali, quindi accessibili e percorribili da chiunque! Equipaggiati con mute, caschi e lampade frontali entrare nel mondo ipogeo è un’esperienza unica e meravigliosa. Visitare una grotta ci permette di provare sensazioni ancestrali andando alla scoperta di ambienti incantati quasi fiabeschi, formati da corridoi intervallati da ampie camere, piccoli canyon allagati e bellissimi laghetti decorati ovunque di concrezioni calcaree come stalattiti e stalagmiti, colonne e depositi che, illuminati solo dalle lampade frontali, prendono strane forme, che magari solo noi vediamo!


  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide

Toscana

Punta degli Stretti

Bellissima grotta allagata nel cuore dell'Argentario.

Dettagli
Lazio

Risorgenza degli Ausi

Alla scoperta di questo piccolo gioiello del sottosuolo

Dettagli
Lazio

Risorgenza di Civitella

La grotta segreta visitabile solo per pochissimi giorni l'anno!

Dettagli

    NUMERO ITINERARI

    0

    STALATTITE PIU' ANTICA

    0 anni

    ITINERARIO PIU' LUNGO

    0 mt

    COSA TI FORNIAMO

    Negli anni abbiamo testato e selezionato produttori e materiali specifici per offrire sempre il meglio!
    Prestiamo una grande attenzione all'attrezzatura sia per le alte garanzie di sicurezza sia per assicurare ai partecipanti il massimo del confort.
    Durante uscite speleo ti verrà fornita tutta l'attrezzatura che ti servirà per la giornata in grotta.


    • Muta in neoprene 5 mm

      Indossare la muta non ci protegge dall’ingresso dall’acqua, ma dal freddo, aiutandoci a mantenere la temperatura del nostro corpo a livelli ottimali. Utilizziamo mute umide a 2 pezzi, giacca e salopette, create appositamente per il canyoning; con rinforzi nei punti di maggiore abrasione e zone più elastiche che permettono migliori movimenti. Le giacche sono dotate di cappuccio che può essere indossato se si è particolarmente freddolosi.

    • Calzari in neoprene

      I calzari in neoprene hanno lo stesso utilizzo dei normali calzini. Vengono indossati sotto la muta e dentro le scarpe, servono a proteggere il nostro corpo dal freddo.

    • Casco

      Sono composti da una calotta rigida che protegge la testa da eventuali urti e sassi che possono cadere dall’alto. Sono regolabili per tutte le teste, attraverso semplice e veloce sistema di regolazione scorrevole. Molti dei nostri caschi sono già predisposti con gli attacchi per le action cam!

    • Lampada frontale

      Dovendoci muovere in un ambiente completamente privo di luce le lampade frontali sono fondamentali per vedere dove si mettono i piedi e per ammirare le straordinario concrezioni calcaree.

    COSA DEVI PORTARE

    Ecco le poche e semplici cose da portare quando vieni a fare speleologia con noi!
    Alcune come i sacchetti di plastica per riporre gli indumenti bagnati sono semplici consigli altre come le scarpe da indossare sono importanti per affrontare l'uscita in tutta tranquillità.
    Se hai dubbi o domande non esitare a contattarci.


    • Costume da bagno

      Da utilizzare sotto la muta, consigliamo di non indossare costumi troppo larghi (tipo pantaloncini) per facilitare quando dovrai indossare la muta. E’ possibile anche indossare pantaloncini attillati.

    • T-shirt

      Consigliamo di indossare sempre una t-shirt, anche sotto la muta, meglio se una maglia tecnica che può essere a maniche lunghe nei giorni con temperature particolarmente basse.

    • Scarpe da trekking o ginnastica

      Le scarpe sono importanti, per garantire una buona presa durante l’attività. Ottimi gli scarponcini da trekking alti che proteggono anche la caviglia, vanno bene anche scarpe da ginnastica con una buona suola scolpita. Assolutamente da evitare da sub o da scoglio!

    • Asciugamano o accappatoio

      Ci servirà alla fine dell’attività, quando, tolta la muta, ci dovremo asciugarci e cambiare gli abiti bagnati.

    • Cambio completo indumenti

      Alla fine dell’attività dopo esserci asciugati, ci servirà un cambio completo per poterci rivestire e tornare a casa.

    • Bottiglietta di acqua

      Una bottiglietta da mezzo litro a persona in genere è sufficiente. Consigliamo quelle in plastica usa e getta per evitare che termos o di altro materiale rigido si rompano. Una buona idratazione è fondamentale quando si fa attività fisica, specialmente nei periodi estivi quando le temperature sono alte.

    • Barrette energetiche

      Potrebbe essere una buona idea portare una o più barrette energetiche per rifocillarci durante l’attività. Considera che tutto ciò che si porta in forra si bagna quindi anche le barrette devono essere sigillate.

    • Sacchetti in plastica

      Sembra un consiglio sciocco, ma è comodo avere una o più buste in plastica dove riporre indumenti e scarpe bagnate che altrimenti sgocciolerebbero in auto.